revisione linea vita

Revisione Linea vita: quando e come farle?

Con modalità e regolamenti che variano da regione a regione, la normativa vigente in materia di sicurezza introduce la necessità di installare linee vita, secondo la UNI EN 795, ovvero un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture dove gli operatori possano agganciarsi tramite imbracature e relativi cordini per proteggersi contro le cadute dall’alto.

Cosa accade dopo la loro installazione? Con quale periodicità vanno controllate? Come si assicura la loro funzionalità? 

“L’obbligo di legge  non si esaurisce con la sola installazione delle linee vita. Queste, com’è facilmente intuibile, una volta installate, verranno utilizzate in caso di eventuali interventi di manutenzione o riparazione sulle coperture e la loro funzionalità deve essere assicurata.”

 

Come si assicura la loro funzionalità? 

“Naturalmente, essendo fissate ad elementi strutturali che devono avere determinate caratteristiche di tensionatura, le linee vita devono assolutamente essere sottoposte a verifiche periodiche che ne garantiscano la tenuta e la perfetta efficienza.

Questa pratica oltre a venire suggerita dal buon senso, viene suffragata da un supporto normativo circa la periodicità di verifica delle linee guida. I riferimenti vanno dall’art.77 del DLgs 81 al DLgs 475 del 92 fino alla norma UNI EN 365.”

 

Con quale periodicità vanno eseguite le verifiche o revisioni?

“Ciascun costruttore in base alle caratteristiche tecniche del proprio prodotto stabilisce la periodicità delle verifiche che di norma possiamo dire essere annuali o ogni 2 anni.

Per le ispezioni con le valutazione dei supporti, invece, devono essere effettuate ogni 4 anni .”

GF Sicurezza da molta importanza alle sue manutenzioni periodiche programmate perchè ogni nostro sistema anticaduta deve essere sempre efficiente al 100% per la sicurezza di chi ne usufruisce.

Related Posts

Leave A Reply