protezione

Showing all 3 results
  • DPI

    Per dispositivi di protezione individuale, DPI, ci si riferisce a tutte quelle attrezzature o strumentazioni destinate a essere indossate o comunque portare appresso dal lavoratore al fine di proteggerlo dai rischi che le mansioni svolte dalla sua attività comportano, concetto del resto molto bene espresso dalla normativa sulla sicurezza sul lavoro, il D. Lgs. 81/08, che all’art. 74 comma 1, riporta: qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata e tenuta dal lavoratore allo scopo di proteggerlo contro uno o più rischi suscettibili di minacciarne la sicurezza o la salute durante il lavoro, nonché ogni complemento o accessorio destinato a tale scopo.

    Un dispositivo di protezione individuale non può essere carente su alcune delle seguenti caratteristiche strutturali: comfort, ergonomia, innocuità e solidità, e tutti devono rispondere perfettamente agli stress test e rientrare negli standard previsti dalla normativa europea in fatto di collaudo delle strumentazioni da lavoro.

    Vengono considerati DPI anche le Linee vita temporanee a cinghia complete di sacca di trasporto, cricchetto e 2 moschettoni per il fissaggio. Conforme alla norma EN 795 Classe B. Omologata da 1 a 3 operatori ideale per lavorare in sicurezza sulle coperture dove non è installato alcun tipo di sistema anticaduta.

  • I nostri parapetti costituiscono un sistema di protezione collettiva, ed inoltre rispondono tutti alla norma EN ISO 14122-3:2003 con la possibilità di essere installati a servizio di coperture con pendenza massima pari a 10°.

    L’intera gamma è realizzata in lega di alluminio pressofusa e l’assemblaggio dei componenti avviene mediante viteria in acciaio inox.

    All’interno della gamma sono disponibili diverse tipologie di prodotto:

      • Autoportante. Questo parapetto permette di posizionare gli impianti senza bisogno di forare la copertura, evitando problemi di infiltrazioni. L’autoportante è disponibile con montanti dritti é costituito da montanti e traversi in alluminio fissati ad apposite basi collegati a dei blocchetti e la composizione tipo è montante + bracco orizzontale + blocchetto in cls ogni 150 cm, corrimano in sommità ad altezza dal piano di calpestio pari a 110 cm, traverso in modo che la distanza tra questo e il corrimano non superi i 50 cm.
      • Fissaggio in piano, laterale e sottocopertina. L’impianto è costituito da estrusioni di alluminio e da pressofusioni d’alluminio per le basi e gli elementi di raccordo che consentono, oltre che la giunzione tra elementi verticali e orizzontali, il superamento di dislivelli e cambi di direzione orizzontali. I montanti sono disposti ogni 150cm, mentre lo spazio tra i profili orizzontali non deve superare i 50cm. Per tale motivo è indispensabile conoscere la conformazione della struttura su cui si monterà il parapetto.
      • Fissaggio a manti di copertura metallici. Sono Parapetti specifici dove i supporti sono fissati in parallelo o in perpendicolare alle onde della copertura in acciaio tramite viti autofilettanti, tenuta è garantita da un nastro di sigillatura specifica.

     

    TUTTI I PARAPETTI DELLA NOSTRA GAMMA POSSONO ESSERE REALIZZATI NELLA VERSIONE INCLINATA 30° E RECLINABILE.

     

  • Le nostre passerelle costituiscono un sistema di protezione collettiva, ed inoltre rispondono tutte alla norma EN ISO 14122-2:2010.

    L’intera gamma è realizzata in alluminio e l’assemblaggio dei componenti avviene mediante viteria in acciaio inox.

    Si possono adattare a qualsiasi zona di lavoro in cui si deve realizzare un transito sicuro; la leggerezza e la duttilità del sistema consentono di realizzare installazioni pratiche e veloci.

    Le passerelle possono essere corredate da parapetti laterali e scale realizzando così un sistema di protezione collettiva completo.

    Passerelle di Scavalco

    Fra le soluzioni più interessanti e particolari che proponiamo ci sono le passerelle di scavalco che sono composte dall’unione di tratti di scala e tratti di passerella, che normalmente si utilizzano per lo scavalco di  impianti, tubazioni, cambi di altezze o superamento di zone ove sono presenti particolari rischi.

    Ogni passerella di scavalco viene progettata dal nostro studio tecnico e realizzata ad hoc secondo le esigenze e realizzata totalmente in lega di alluminio pressofusa.

    La passerella di scavalco è un Sistema di anticaduta collettiva conforme alla norma EN ISO 14122-3:2010

     

a vostra disposizione

Richiedi preventivo